Passione

Molti hanno cercato di descrivere che cos’è la passione, in pochi sono riusciti a farlo e solo alcuni di loro ci hanno lasciato con il loro lavoro, il frutto delle loro passioni, pensate a Beethoven a D’Annunzio, Van Gogh per citarne qualcuno.
La passione è uno stato d’animo, è un proiettarsi verso qualcosa che ti piace senza avere sempre chiaro dove questo qualcosa ti porterà.
La passione è alla base della nostra ricerca, è il nostro amore per le spezie, per la moltepilicità dei loro profumi, per la differenza dei loro colori, per i contrasti dei loro sapori.
La passione è immergere le mani dentro un sacco di sale, guardare il riflesso del sole in un suo cristallo, lasciar sciogliere in bocca un fiocco o far crocchiare sotto i denti un granello raccolto in salina.
La passione è andare in un campo di menta prima del suo raccolto e riempirsi le narici del suo profumo, è sfregare fra le mani un ramoscello di origano e inspirare il suo aroma, la passione è regalare un bouquet di aromi a chi ami cosciente che è altrettanto bello di un mazzo di rose.
La passione è chiudersi in cucina e dare il meglio di sé preparando un piatto di pasta, è impastare con il cuore i biscotti per i tuoi nipoti, è preparare il piatto preferito di chi ami.
La passione è cercare di fare bene il nostro lavoro, cercare di trasmettere agli altri i nostri principi di qualità, di impegno, di ricerca, di bellezza.
Forse come diceva Enzo Ferrari “Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere”.

.

Le Spezie

Le Spezie

I Sali

I Sali

Le Erbe

Le Erbe

face-paulo-coelho

“La passione ti fa smettere di mangiare, di dormire, di lavorare, di vivere in pace. Molti si spaventano perché, quando compare, distrugge tutto ciò che di vecchio incontra.”

– PAULO COELHO –